25 maggio 2018 dalle 9.30 alle 12.00

Presso l’Associazione InCerchio per le Persone Fragili è attivo da diversi anni un organismo di riflessione, formazione e confronto sui temi e diritti che compongono la vita della persona con fragilità, di qualsiasi origine: disabilità, disagio psichico, patologie geriatriche, dipendenza…
Il panorama delle norme e dei servizi è in continuo mutamento, e riteniamo fondamentale per gli operatori delle varie realtà del terzo settore, volontari o professionisti, avere uno spazio di aggiornamento e formazione costante, incontrandosi con esperti sui vari temi trattati, messi a disposizione da InCerchio (avvocati, giuristi, psicologi, assistenti sociali, consulenti previdenziali , fiscali etc ).
Inoltre,  l’incontro e la conoscenza degli operatori gli uni con gli altri genera un effetto di rete effettiva e virtuosa, che sola può sostenere realmente la fragilità, viceversa implementata dalla frammentarietà dei servizi.
Confronto e sinergia, questo è lo scopo del TAVOLO ADS E DEI DIRITTI promosso dalla nostra associazione.
Nato inizialmente come momento tecnico sull’amministrazione di sostegno, per i referenti degli Sportelli del Progetto Milanese Amministrazione di sostegno, di cui InCerchio è capofila,  si è allargato, arricchendosi man mano della partecipazione degli esponenti delle organizzazioni aderenti e partners, ormai circa una trentina: associazioni, fondazioni, coordinamenti, cooperative, che operano nei vari settori per l’inclusione, l’assistenza e la cittadinanza dei fragili e condividono principi e valori di cui si fa portavoce InCerchio stessa.

La prossima sessione, convocata per venerdì 25 maggio h 9.30 – 12.00, vede all’ordine del giorno la trattazione dei seguenti temi, tutti correlati fra loro, essendo sfaccettature del medesimo tema che rappresenta il nostro comune denominatore, il PROGETTO DI VITA DELLA PERSONA FRAGILE:

  • Inserimento lavorativo mirato, il punto su normativa e servizi oggi, a cura del dr Claudio Messori,
  • Fragilità e cronicità, il ruolo del medico di famiglia, a cura della dott.ssa Maria Teresa Zocchi,
  • Amministrazione di sostegno, aggiornamenti su prassi e giurisprudenza in regione Lombardia, a cura dell’avv. Giulio Clerici e della dott.ssa Daniela Piglia;
  • Progettazione Durante noi per il dopo di noi, normativa nazionale e applicazione locale: attori e destinatari, fra risorse pubbliche  private. A cura della dott.ssa Cristina Labianca e della dott.ssa Daniela Piglia
In seguito al tavolo, sempre presso la sede dell’Associazione si terrà un incontro con la Cooperativa Sociale di Solidarietà COMIN dalle 11 alle 13 sotto forma di  Workshop, con l’obbiettivo di individuare quali e riflettere sui servizi possibili per gli adulti con disagio psichico, per accedere ai contributi di cui alla 112/2016 (“Dopo di noi”).

 

Per ADESIONI e REGISTRAZIONE DELLA PARTECIPAZIONE (obbligatoria) alla Riunione del TAVOLO ADS E DEI DIRITTI DELLE PERSONE FRAGILI:
Dott.ssa Daniela Piglia cell. 340 3807239