L’Associazione InCerchio, sorta di recente per presidiare in maniera competente e appassionata il tema dei diritti delle persone fragili, è stata eletta CAPOFILA DEL PROGETTO PER LA PROMOZIONE DELL’AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO NEL TERRITORIO MILANESE a seguito della chiusura di “Oltre Noi…La Vita” – Associazione che storicamente si è occupata di protezione giuridica.

L’Assemblea della Rete ADS Milanese – che vede coinvolte più di trenta fra le maggiori organizzazioni, associazioni, fondazioni del territorio milanese impegnate a favore della corretta protezione giuridica delle persone fragili – il giorno 12 gennaio scorso ha nominato, con ampia maggioranza di voti, la nuova Capofila che porterà avanti gli impegni del Progetto INSIEME A SOSTEGNO, nato sei anni fa per svolgere sensibilizzazione della cittadinanza sul tema, promozione presso il volontariato, consulenza e supporto a familiari e operatori, coordinamento delle iniziative e formazione.

La nuova Capofila è l’Associazione di Promozione Sociale InCerchio, di cui è Presidente l’Avv. Sabrina Sala, legale con pluriennale esperienza nel campo della tutela delle persone con incapacità.

Del Progetto INSIEME A SOSTEGNO rimane Responsabile  la Dott.ssa Daniela Piglia, esperta in protezione giuridica, legislazione sociale e previdenziale, già Coordinatrice di Oltre Noi…La Vita e Responsabile del progetto da sei anni.

L’APS InCerchio ha una visione molto innovativa e ampia; è nata per occuparsi della presa in carico complessiva della persona con fragilità, partendo dal bisogno di protezione giuridica e toccando le varie aree esistenziali: lavorativa, abitativa, previdenziale, assistenziale e sanitaria, ma anche educativa e psicologica.
La logica degli interventi di risposta è quella unitaria, grazie alla consulenza e all’azione di esperti che lavorano in stretta collaborazione fra loro e in rete con i servizi territoriali.