Come è noto il legislatore, con la legge 112 del 2016 e successivi atti applicativi, ha finalmente affrontato uno dei temi più emergenti ed urgenti del mondo della disabilità: Cosa ne sarà del nostro congiunto più fragile quando noi genitori non ci saremo più a pensare a lui, questo è l’angoscioso interrogativo che sempre più spesso le famiglie consapevolmente si pongono e pongono altresì alle istituzioni, che sono chiamate a concorrere responsabilmente nell’offrire risposte strutturate e di qualità.

I contenuti della nuova legge, recepiti già da alcune regioni (come la Lombardia), in linee guida applicative per i comuni, vanno messi però in rapporto sistematico e costruttivo con quanto già previsto dalla normativa a favore delle persone fragili negli anni precedenti.

L’associazione InCerchio, tramite i propri legali e gli altri esperti – psicologi, assistenti sociali, commercialisti, consulenti previdenziali etc – ha da tempo avviato un servizio di supporto e consulenza per le famiglie che intendono affrontare per tempo una pianificazione che partendo da possibilità bisogni e desideri, vada a impostare un progetto che nella sua evoluzione temporale garantisca però stabilità e qualità.

L’associazione organizza anche, sempre grazie alla propria equipe multidisciplinare, coordinata dal Direttore dott.ssa Daniela Piglia, percorsi in-formativi articolati, coniugando in concretezza leggi e servizi, strumenti giuridici e situazioni reali, portate dai partecipanti.

Nell’autunno 2017 si erano svolti seguitissimi percorsi in collaborazione con il Municipio 1 (presso salone in Corso Garibaldi), e il Municipio 4 (presso aula della Biblioteca Calvairate); con il nuovo anno la proposta formativa prevede nuovi corsi, uno già avviatosi a Cernusco Sul Naviglio il 10 gennaio scorso, e che vede i prox appuntamenti il 7 febbraio e il 7 marzo.
Un nuovo corso a Milano, in collaborazione con la Fondazione Pio Istituto di Sordi storicamente attenta alla promozione dei diritti delle persone con disabilità, si è avviato martedì 30 gennaio presso la sua sede, in via Giasone del Maino 16 (mm Wagner), Milano. Intitolato DURANTE NOI – PROGETTARE PER TEMPO IL DOPO DI NOI, è organizzato in quattro incontri, quattro tappe finalizzate a fornire ai familiari le conoscenze e gli strumenti per predisporre, con l’aiuto dei servizi territoriali, l’assetto della vita presente e futura dei congiunti con grave fragilità.

Infine un ciclo di tre incontri è stato organizzato insieme all’Associazione Vivi Down, riservato agli amici dell’associazione. Il primo incontro si terrà Sabato 10 Febbraio presso la sede dell’associazione Vivi Down in Viale Jenner 54, Milano, dalle 15.00 alle 17.30.

L’obiettivo principale è quello di sensibilizzare le famiglie a pensare oggi, al dopo di noi, agendo per tempo e approfondendo la conoscenza degli strumenti da poter utilizzare e progettare, per garantire una migliore qualità della vita ai propri familiari nel futuro.

Programma Durante Noi – Milano

Programma Corso La Lente

Programma Corso Vivi Down